Colonia FSB 2019: rapporto dalla Fiera

Conclusa l’8 novembre dopo quattro giorni, la fiera di Colonia FSB 2019 internazionale sugli impianti sportivi ha confermato l’importanza del settore nel mercato di oggi; 46 gli espositori italiani, e in netto aumento anche i visitatori provenienti dal nostro Paese. A fine articolo, la gallery con una selezione di aziende presenti a Colonia.

La partecipazione delle aziende italiane a Colonia FSB 2019 conferma l’interesse ad essere presenti sul mercato internazionale, considerato anche che nelle fiere domestiche il settore dell’impianto sportivo è poco rappresentato.

Il Boulevard che disimpegna i padiglioni di FSB (a destra) e di aquanale (a sinistra)
Il Boulevard che disimpegna i padiglioni di FSB (a destra) e di aquanale (a sinistra)

È un po’ il termometro di quello che si percepisce parlando con i rappresentanti del mondo produttivo, che lamentano – cosa non nuova – le difficoltà di operare in Italia a causa della farraginosità delle procedure burocratiche e amministrative, e dell’incertezza nei tempi soprattutto in ambito pubblico.

IMG_2342distorta
TSPORT 329 in distribuzione presso lo stand della stampa tecnica internazionale

Il riciclo come tema a Colonia FSB 2019

Passando ai temi messi in evidenza da FSB e dal tradizionale congresso dello IAKS (l’Associazione Internazionale per gli impianti sportivi e per il tempo libero), le problematiche legate all’erba artificiale e più in generale i problemi della sostenibilità in materia di riciclaggio dei materiali sono state oggetto di dibattito, e anche di uno specifico forum, “Recycling”. Sottolineando il tema della sostenibilità, il forum si è concentrato sulla prospettiva del ciclo di vita delle superfici artificiali (erba sintetica, protezioni antitrauma, piste di atletica), che nei prossimi anni rappresenterà una sfida crescente per i gestori dei campi. Un apposito spazio, supportato da Regupol e da Polytan, esponeva in modo esemplificativo semilavorati e prodotti finiti ad illustrazione del tema.

Le cifre

Volentieri riportiamo le cifre ufficiali comunicate dalla Fiera di Colonia al termine della manifestazione. All’FSB 2019 hanno partecipato 565 aziende provenienti da 43 paesi, su una superficie espositiva lorda di 60.600 m². Tra questi, 105 espositori dalla Germania e 460 espositori dall’estero. Circa 28.000 visitatori professionali provenienti da 128 paesi hanno partecipato agli eventi di Colonia FSB 2019 e della contemporanea Aquanale (fiera delle piscine e centri benessere). I visitatori internazionali sono stati il 67%, con tassi di incremento particolarmente significativi per gli ospiti provenienti da Belgio (+22%), Italia (+19%) e Regno Unito (+16%). L’Europa dell’Est ha registrato un aumento del 37%. La crescita al di fuori dell’Europa è arrivata in particolare dall’America centrale e meridionale (+46%) e dall’Asia (+17%).

La prossima edizione è in calendario dal 26 al 29 ottobre 2021.

Rassegna

Di seguito, una panoramica di alcuni espositori, incontrati da Tsport/sport&impianti  nei padiglioni di FSB 2019 e Aquanale.

FSB:

Aquanale: