Dal calcio, al rugby, al padel: lo sport che cresce

Un panorama sugli interventi più recenti di Spaziosport, un’azienda specializzata nella realizzazione di impianti sportivi, dalla progettazione, fino all’installazione e alla manutenzione.

Campo da calcio a 8 a Saturnia (Latina).

L’impiantistica sportiva è un settore che continua capillarmente a richiedere l’intervento di aziende specializzate in grado di realizzare i campi con un’adeguata capacità esecutiva, dovendo spesso rispettare tempistiche ristrette per non sospendere a lungo le attività agonistiche.

Chi realizza gli impianti deve quindi garantire una capacità organizzativa, e una precisione nella realizzazione, che portino a risultati omologabili presso le federazioni sportive e siano di soddisfazione per gli sportivi che giocheranno sui quei campi.

Le realizzazioni

Una panoramica sulle realizzazioni più recenti di un’azienda come Spaziosport ci consente di misurare il polso alle richieste più diffuse da parte del mondo sportivo, sia quello di livello agonistico che quello dello “sport per tutti”, che rappresenta l’esigenza di una corretta educazione motoria ed atletica per i giovani e i cittadini in generale.

Tra gli interventi più frequenti realizzati negli ultimi due anni da Spaziosport troviamo la posa del manto in erba sintetica sui campi da calcio o da calcetto: spesso si tratta del rifacimento di superfici già in erba naturale ma non mancano le realizzazioni di impianti ex-novo.
Un discreto sviluppo è mostrato anche dal rugby, uno sport non ancora molto popolare, ma che vede sempre più la realizzazione di campi come quello di Cecina o il campo realizzato a Bocotrecase (Napoli) per le Universiadi 2019, sempre in erba sintetica.

Il padel

Non dimentichiamo, infine, il padel, lo sport che sta avendo negli ultimi anni la diffusione più massiccia, grazie al poco spazio che richiede per essere installato anche in piccole realtà impiantistiche.

Se l’emergenza sanitaria ha bloccato per diverse settimane i cantieri in tutto il Paese, la ripresa consentirà, alle aziende preparate ed esperte, di tornare a lavorare con soddisfazione per il mondo dello sport.