TSPORT Archivi - Sport&Impianti - Sport e Impianti
Ritorno in Fiera (a piccoli passi)

Si svolge dl 26 al 29 ottobre a Colonia l’edizione 2021 di FSB, la fiera internazionale dell’impiantistica sportiva, uno dei primi appuntamenti in presenza dopo la pandemia.

La street art colora i playground

(Speciale “Playground e Paesaggio Urbano”)
Il ponte tra impianto sportivo e paesaggio urbano passa attraverso la street art che, sviluppata in orizzontale anziché sulla verticale dei muri di città, colora quei campi da basket all’aperto che, ricordando i mitici spazi urbani newyorchesi, chiamiamo playground.

Le origini dell’atletica leggera in Italia

Un rapido excursus sulle scelte fatte nel corso dei decenni per favorire la realizzazione di impianti sportivi dedicati, in particolare, all’atletica leggera.

Un centro sportivo ricreativo in Canton Ticino

Analizziamo il progetto definitivo redatto per un Comune del Canton Ticino, finalizzato a realizzare nel comparto un centro sportivo, ricreativo e di aggregazione. È l’occasione per osservare le procedure e il livello di approfondimento di un’opera pubblica in relazione alle norme e alle prassi vigenti nella vicina Svizzera.

Cebic Urban Design - resine per piste ciclabili e arredo urbano
Percorsi ciclopedonali e smart lighting nei piani urbanistici di settore

Riprendiamo un intervento dell’architetto Tommaso Empler, pubblicato tre anni fa, aggiornandolo alla luce delle più recenti scelte urbanistiche.

Rotterdam (Paesi Bassi): progetto per il nuovo stadio del Feyenoord

Un nuovo stadio per il Feyenoord sostituirà l’attuale De Kuip, storico impianto che risale al 1937. Progettato da OMA/David Gianotten, sarà un impianto fortemente integrato nella città e a servizio non solo del gioco del calcio ma dell’intera comunità.


Cortina d’Ampezzo (Belluno): recupero funzionale della piscina comunale

Grazie a questo intervento promosso in occasione dei Mondiali di Sci 2021 e delle prossime Olimpiadi invernali 2026, la prestigiosa località turistica delle Dolomiti Ampezzane viene a dotarsi di un servizio natatorio acquatico che valorizza l’offerta turistica in tutte le stagioni e si propone come impianto per i raduni internazionali di atleti per la preparazione in quota.


Milano: I campi da padel nel Get Fit Village di via Pinerolo

Il centro sportivo aperto nel 2020 in zona San Siro è stato arricchito quest’anno da una importante struttura coperta a doppia membrana con travi in legno lamellare che ospita tre campi da padel panoramici, cui si aggiungono i due campi esterni.


Milano: Il Padel Club Bovisa

Quello che era un bocciodromo, offre oggi due campi da padel e uno da foot padel. Ma rimane anche il gioco della pétanque.

Woodpad Configurator: intervista a Rino Troise

Da quest’anno, per le coperture in legno lamellare Woodpad è disponibile un innovativo configuratore on line. Ne parliamo con il titolare di Cis 2000 Rino Troise.

Riqualificazione dell’impianto natatorio “Massimo Rivetti” a Biella

Un complesso sportivo che risale agli anni cinquanta, inserito nel parco progettato da Pietro Porcinai, è stato riqualificato con interventi strutturali che hanno affrontato le criticità tipiche dei vecchi impianti natatori soggetti all’aggressione chimica su calcestruzzo ed acciaio.


Lecce: Manutenzione straordinaria dello Stadio Ettore Giardiniero

L’impianto di casa dell’U.S. Lecce è stato sottoposto nei mesi scorsi a una serie di lavori per adeguarlo ai “Criteri infrastrutturali” richiesti dalla FIGC per gli Stadi di Serie A; il tutto, garantendo il regolare svolgimento delle partite sia di Coppa Italia che di Campionato

Cavallino Treporti (Venezia): Ampliamento del palazzetto dello sport

Una struttura prefabbricata preesistente viene implementata per diventare un palazzetto adatto alle vigenti norme federali.

Foligno (Pg): rifacimento della pista di atletica dello Stadio Enzo Blasone

Terminata l’opera di riqualificazione della pista di atletica all’interno dello Stadio Enzo Blasone di Foligno (Perugia).

Codogno (Lodi): un impianto che è anche un simbolo

Se Codogno è stata la città simbolo della prima ondata pandemica, la sua candidatura a Capitale europea dello Sport 2023 e il totale rinnovamento dell’impianto sportivo incentrato sullo Stadio Fratelli Molinari, portato a termine proprio durante l’anno del Covid la rendono un simbolo anche della volontà di rinascita dopo l’oscuro periodo dei lockdown e delle restrizioni.

Prato: Playground al Macrolotto Zero

Un progetto di innovazione urbana che riqualifica uno spazio di 7.000 mq con aree diversificate per attività sportive e ricreative, in un quartiere denso di abitazioni e laboratori artigiani.

Altri impianti

Top