La trasparenza totale intorno alla piscina, con vista sulle Dolomiti

L’impiego del vetro come elemento di sicurezza e contemporaneamente di trasparenza, nell’esempio di un hotel dotato di ampi spazi e vasche per il wellness.

Un hotel di lusso del gruppo Winklerhotels, recentemente ampliato e rinnovato, con una particolare attenzione al concetto di benessere per i suoi ospiti, ha voluto caratterizzare i suoi spazi con la trasparenza che esalta l’eccezionale panorama delle cime dolomitiche circostanti (siamo in val Pusteria, non lontano da Brunico e dagli impianti sciistici di Plan de Corones), grazie all’uso del vetro nelle ampie finestre e nelle balaustre minimali che delimitano la grande piscina esterna, il giardino e gli spazi relax.

In particolare, l’area wellness dell’hotel comprende ben sette piscine, di cui all’esterno una infinity pool e un idromassaggio XL.

L’accurata progettazione degli interni (Hotel & Spa Archifaktur – Arch. Stefan Ghetta) e degli esterni (Bauart – Arch. Astrid Steinwandter) ha avuto buon gioco nell’impiego dei parapetti in vetro della linea Garda di Aluvetro.

Con questa tipologia di parapetti in vetro viene garantita, insieme alla trasparenza, la stabilità e la sicurezza dell’installazione. È possibile infatti scegliere la soluzione ottimale in funzione di diverse variabili, quali il sistema di fissaggio, il carico di progetto, il rispetto delle normative, lo smaltimento dell’acqua, la tipologia di vetro, il carter di copertura, eventuali personalizzazioni.

In particolare, esistono tre varianti del sistema, in funzione del tipo di fissaggio: con fissaggio sopra pavimento, con fissaggio annegato nel pavimento, o con fissaggio fronte soletta. È sempre garantito il rispetto delle norme di sicurezza vigenti e della normativa tecnica UNI; tutti prodotti del sistema Garda sono collaudati presso laboratori accreditati al ministero dei lavori pubblici e hanno superato test ai carichi dinamici e statici fino a 4,5 kN/m (Spinta fino a 300 kg/m).

(Notizia a cura di Aluvetro)