Ripristino di un campo da tennis a Milano

Si tratta del campo da tennis n. 6 al Lido di Milano, il centro sportivo inaugurato nel 1931 e ancor oggi molto frequentato soprattutto nella stagione estiva. La superficie del campo è stata realizzata con un rivestimento colorato a base di resina acrilica.


Mapei per i Comuni italiani

Mapei ha partecipato all’Assemblea annuale ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), a Vicenza dall’11 al 13 ottobre scorsi, proponendo nel proprio spazio diverse soluzioni e sistemi innovativi per le amministrazioni comunali e per i relativi uffici tecnici.

Il “pistino” di BSW Regupol per l’atletica in città

Un accordo tra FIDAL Lombardia e l’ATB Sport di Franco Angelotti e Daniele Gardenghi, l’agenzia che commercializza in Italia i prodotti della BSW Regupol, è destinato a introdurre una nuova cultura impiantistica per entrare nel cuore delle città con nuovi risvolti nell’ambito della promozione.

Il Bologna in campo con Limonta ed Ecopneus

Presso il centro tecnico del Bologna Fc 1909 a Casteldebole è stato installato un nuovo campo da gioco in erba sintetica Limonta, con intaso prestazionale composto da un mix di gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso e materiale organico: una superficie di ultima generazione pensata per l’allenamento ma anche la riabilitazione di calciatori e [...]

Mapei compie 80 anni

Nata nel 1937, quest’anno Mapei compie 80 anni, con quasi 10.000 dipendenti e 81 consociate , 18 centri principali di ricerca e sviluppo, 70 impianti produttivi operanti in 72 Paesi del mondo.

OMSI completa lo stadio Mohammed V di Casablanca

Lo storico stadio Mohammed V di Casablanca, in Marocco, è stato sottoposto al rinnovamento di tutto il sistema di sedute, ed è la italiana OMSI che è stata scelta per la fornitura e posa in opera degli oltre 45.000 posti a sedere.


Inaugurato il campo da rugby realizzato da Tagliapietra a Vicenza

Il nuovo campo da rugby in erba sintetica della città di Vicenza è stato realizzato attraverso una convenzione tra il Comune di Vicenza, che la società sportiva Rangers Rugby Vicenza, attuale gestore dell’impianto, che avrà in concessione e gestirà fino al 2035, e la Federazione Italiana Rugby.