Italgreen realizza in un mese l’erba sintetica al Partenio - Sport&Impianti - Sport e Impianti
Home » Notizie » stadi e campi di calcio » Italgreen realizza in un mese l’erba sintetica al Partenio

Italgreen realizza in un mese l’erba sintetica al Partenio

Con l’amichevole Avellino-Cosenza del 20 agosto è iniziata l’attività calcistica sul nuovo tappeto artificiale dello Stadio avellinese, cui è seguita la prima partita di campionato di serie B tra la squadra di casa e il Brescia. Qui, sul nuovo manto del Partenio, le partite contro il Brescia, il Cittadella e il Trapani, nelle foto di…

Con l’amichevole Avellino-Cosenza del 20 agosto è iniziata l’attività calcistica sul nuovo tappeto artificiale dello Stadio avellinese, cui è seguita la prima partita di campionato di serie B tra la squadra di casa e il Brescia.
Qui, sul nuovo manto del Partenio, le partite contro il Brescia, il Cittadella e il Trapani, nelle foto di Alfredo Spagnuolo.

Con la scelta operata per l’ammodernamento del Partenio, questo diventa il più grande Stadio italiano in erba sintetica; e si tratta di una soluzione innovativa di Italgreen, con intaso organico brevettato. I lavori sono durati meno di un mese, per rispettare gli impegni di campionato. Lo Stadio, costruito nel 1971, può ospitare quasi 30.000 spettatori.

Fra le più recenti installazioni di Italgreen, specializzata nello studio, produzione e posa di sistemi in erba sintetica per lo sport, spiccano i centri sportivi di società nazionali di primo livello quali il Chievo e la Juventus; all’estero, l’Arena da Baixada in Brasile.

Top