Woodpad Configurator: intervista a Rino Troise

Da quest’anno, per le coperture in legno lamellare Woodpad è disponibile un innovativo configuratore on line. Ne parliamo con il titolare di Cis 2000 Rino Troise.

Leader in Italia nella realizzazione di coperture speciali, architettura e facciate tessili progettate e costruite per ambito sportivo, civile, industriale e fieristico, Cis 2000 dedica oggi ampio spazio alla realizzazione di coperture per il padel. Da quest’anno, per le coperture in legno lamellare Woodpad è disponibile un innovativo configuratore on line, sviluppato con il team di programmazione di Seimedia-sport&impianti.

Ne parliamo con Rino Troise, titolare di Cis 2000.

Le molte dimensioni e finiture disponibili per la copertura di campi da padel WOODPAD possono essere scelte oggi attraverso il nuovo configuratore on line. Ci spiega come funziona?

Il WOODPAD configurator è un’innovazione nel mondo dell’impiantistica sportiva sia a livello nazionale che internazionale. L’idea nasce dall’esigenza del cliente di poter visionare in tempo reale quella che potrebbe essere la loro futura copertura. È un passo avanti a quello che già facevamo, ovvero inviare a tutti i possibili contatti una configurazione della loro copertura. Questo accelera il processo.

In pratica quali vantaggi presenta per il cliente richiedere un preventivo attraverso il WOODPAD configurator?

I vantaggi, come già detto, sono quelli di dare la possibilità a chiunque di poter costruirsi la propria WOODPAD, in base alle varie esigenze. Il fatto di rendere la copertura completamente personalizzabile consente a chiunque di avere un prodotto esclusivamente suo, difficilmente replicabile. Ogni WOODPAD è differente. l’inserimento inoltre del codice di configurazione consente a noi di avere sempre a disposizione tutte le configurazioni fatte e fornisce al cliente la possibilità di ritrovare, anche a distanza di mesi, quella che era stata la sua configurazione iniziale.

E come incide per voi l’utilizzo del configuratore nell’evasione degli ordini, in termini di tempistica e organizzazione del lavoro?

L’utilizzo del configuratore è utilissimo per noi a livello interno. La modalità in cui riceviamo le richieste ci consente di velocizzare tantissimo i tempi di evasione dei preventivi. Avendo precedentemente preparato tutte le varie possibilità di configurazione, ogni qual volta riceviamo una richiesta nuova, siamo in grado di inviare il preventivo di quella configurazione in meno di 24 ore.

Da quando è stato lanciato, il configuratore viene apprezzato dai clienti? Quali risultati ha portato fino ad oggi?

Da quando è stato lanciato, abbiamo da subito capito di aver centrato l’obbiettivo. In un mese, oltre 2000 utenti hanno visitato il woodpad configurator, con una fidelizzazione del 15%. Questo è il dato che più ci piace, poiché significa che una stessa persona visita più volte il configuratore. Dal primo giorno di lancio ad oggi abbiamo evaso oltre 160 offerte, viaggiando ad una media di 5 offerte al giorno. Di queste offerte, circa il 5% si sono trasformate in ordini definitivi, e questo vuol dire 8/9 WOODPAD vendute tra Italia ed Estero.

Quali riscontri pensa che ci saranno sul mercato, e in particolare nella concorrenza, a seguito della comparsa del configuratore per WOODPAD?

Credo ci saranno riscontri positivi. Abbiamo realizzato un prodotto dedicato esclusivamente per il Padel, e abbiamo notato che con il tempo il nostro prodotto viene sempre di più apprezzato per qualità. Ci rendiamo conto che si tratta di un prodotto economicamente importante da realizzare, ma nel contempo partiamo dall’idea che negli anni a venire la differenza la farà la qualità e noi riteniamo di avere il prodotto giusto per soddisfare questo tipo di richiesta. Inizialmente è stato difficoltoso fare comprendere il nostro prodotto, a causa di un mercato che nel corso degli anni ha sempre basato tutto sulla gara del prezzo. oggi, la concorrenza ci sta venendo dietro e spero che nel futuro si punterà alla qualità e non solo al prezzo.

Quali sviluppi può avere questo progetto nel prossimo futuro?

Come tutti i progetti, anche questo è in continua evoluzione. Per quanto riguarda il configuratore, Stiamo già lavorando ad un miglioramento grafico e tecnico, con la possibilità di poter visionare la propria copertura anche dall’interno. Inoltre, a breve sarà disponibile il tour virtuale a 360° della WOODPAD.