Impianti polivalenti indoor/outdoor a Firenze

Gli interventi realizzati al Galluzzo, in Comune di Firenze, sono la realizzazione di una palestra coperta polivalente nel giardino della scuola Sauro-Papini, allestita per pallavolo e pallacanestro e dotata di pavimentazione pattinabile; e il rifacimento di un impianto sportivo all’aperto polivalente (tennis, pallavolo, beach volley, street basket) nei giardini pubblici di Viale Tanini in luogo di preesistenti campi da tennis.

La nuova palestra

La nuova palestra è costituita da una struttura in archi di legno e copertura in pvc ed è stata realizzata per creare un secondo impianto sportivo a servizio della scuola Sauro-Papini.
Il nuovo edificio risponde alle esigenze di uno spazio coperto per la pratica della pallavolo e della pallacanestro anche a livello agonistico ed è dotato di pavimentazione trattata con speciali vernici che la rendono idonea agli allenamenti per la pratica del pattinaggio.
La struttura è costituita da 6 archi in legno lamellare e coperta superiormente e lateralmente con idoneo telone in PVC.
Lo spazio sportivo ha le dimensioni di 32,24 x 19 metri misurati all’interno archi, ed è pavimentato in parquet. Su tale pavimentazione sono stati segnati i campi di pallavolo e di pallacanestro nonché i cerchi necessari per gli allenamenti per la pratica del pattinaggio artistico. La palestra è dotata di rete per la pallavolo con pali sfilabili e di impianto per la pallacanestro costituito da canestri appesi alla struttura ad arco.
I pannelli in pvc che rivesto i lati lunghi della palestra sono apribili facendoli scorrere lateralmente su guide e, per evitare il pericolo di caduta dall’alto nonché le intrusioni, sono stati installati dei parapetti metallici; inoltre sui lati lunghi della palestra sono state inserite, nello spazio fra gli archi strutturali, delle sedute in legno.
Per completare l’opera sarà installato impianto audio completo di amplificatore, microfono, casse, ecc. necessario per gli allenamenti del pattinaggio a rotelle.

I campi esterni

I lavori di rifacimento dell’impianto all’aperto posto all’interno dei giardini pubblici del Viale Tanini hanno portato alla eliminazione dei due campi da tennis esistenti e alla realizzazione di un impianto sportivo polivalente costituito da un campo da beach volley, un campo polifunzionale da tennis e da pallavolo e un campo per il gioco dello street basket.
L’area per la pratica del beach volley è costituita da una vasca della profondità di 40 cm riempita con sabbia per il campo da gioco e pavimentazione in erba sintetica nelle fasce laterali, completa delle attrezzature sportive comprendenti rete da beach volley corredata da pali di sostegno e segnatura del campo da gioco.
Il campo polifunzionale per il tennis e la pallavolo è costituito da manto in erba sintetica e sabbia con segnature dei campi delle due discipline sportive ed è attrezzato con rete per il tennis e rete per la pallavolo con relativi pali di sostegno sfilabili.
Il campo per lo street basket è pavimentato in asfalto ed è dotato di canestro.
Le recinzioni sono in rete a maglia sciolta fino all’altezza di circa ml.2,00 in rete parapalloni per la parte superiore fino a circa ml.4,00.
L’accesso principale all’area avviene tramite una rampa utilizzabile anche da persone disabili tramite cancello a due ante; tutti i campi sono dotati di cancellini pedonali di accesso e all’area si accede anche tramite un cancello carrabile.