Recupero del Centro Balneare Caimi a Milano

Il Centro Balneare Caimi di Milano, progettato dall'ing. Secchi nel 1939, ha subito un decennio di incuria e abbandono. Dal 2013 la Fondazione Pier Lombardo si è incaricata di far rivivere l'intero Complesso Sportivo Caimi, composto da una grande vasca di 50 m e da una vasca semicircolare immerse nel verde, dagli spogliatoi e dalla Palazzina, [...]

Centro natatorio a San Pietro in Casale (Bologna)

L’impianto per il nuoto, che completa un ampio centro sportivo già esistente, comprende tre vasche interne e una piscina esterna; il progetto, architettonicamente riconoscibile per le forme della copertura e dei lucernari, è stato realizzato in project financing a seguito di un bando del 2008.

Aquatics Centre and Field House a Toronto (Canada)

La città canadese ha ospitato dal 10 al 26 luglio 2015 i XVII Giochi Panamericani, cui hanno partecipato oltre 6.000 atleti provenienti da 41 paesi in 36 diversi sport. È la terza volta che viene scelto il Canada come sede dei giochi, ma è la prima volta che si sono svolti in questa città. Gli impianti destinati ai giochi, sparsi in diverse [...]

Rinnovamento della piscina Torrazza a Torino

La Piscina Torrazza, risalente agli anni ’70,non era mai stata oggetto di importanti ammodernamenti, anche a causa dell’affidamento in concessione per periodi di 6 anni. Nel 2015 il Comitato UISP-PGS si è aggiudicato la gestione dell’impianto per i prossimi 20 anni, impegnandosi a un importante investimento per la riqualificazione [...]

Centro natatorio a Courchevel (Francia)

Approfondiamo la conoscenza del centro acquatico di Courchevel, nelle Alpi francesi, inserito sinuosamente nel paesaggio. La copertura segue l’orografia del terreno su cui è realizzato il complesso, risultando così in parte seminterrata e traendone i benefici dell'isolamento, sia invernale che estivo, dovuti all'essere parzialmente ricoperta [...]

Centro natatorio a Capaccio Paestum (Salerno)

Il borgo di Capaccio Scalo, a tre km dal mare e altrettanti dall’area archeologica di Paestum, ospita un nuovo centro comunale per il nuoto. Dotato di una vasca da 25 metri e di una più piccola per l’avviamento, l’impianto natatorio è raccolto in un’architettura di volumi puri che ne denunciano fin dall’esterno natura e funzioni.

Legge sullo sport dilettantistico

A fine luglio è ripresa in Commissione Cultura della Camera dei Deputati la discussione sulla proposta di legge n. 1680 che intende disciplinare e modernizzare il variegato universo dello sport dilettantistico italiano, profondamente cambiato negli ultimi 40 anni. Le associazioni di categoria lanciano tuttavia l’allarme su alcuni degli [...]